Chiamaci: +39.0183.290084
Seguici:

Articoli

Cosa propone un trattamento ortodontico

Cosa propone un trattamento ortodontico

odontoiatria conservativa imperia

La terapia ortodontica viene impiegata al fine di ottenere il miglioramento della masticazione, l'allineamento dentale e, nel caso specifico dei bambini, un'azione di tipo ortopedico che influisce sullo sviluppo scheletrico.

Nel bambino
Ci sono situazioni dentali che possono essere la manifestazione di un difetto scheletrico ed altre che invece sono a se stanti. In tutti i casi in cui vogliamo analizzare la situazione è opportuno raccogliere una serie di informazioni attraverso radiografie, modelli in gesso e fotografie.

Le Radiografie saranno utilissime nel controllare che tutti gli elementi dentali siano presenti, che non ci sono anomalie ed inoltre consentono al dentista di effettuare particolari misurazioni che mettono in relazione le caratteristiche scheletriche e quelle dentali.

Esistono dei parametri cosiddetti di normalità:

  • i denti dell'arcata superiore sono leggermente più sporgenti rispetto a quelli dell'arcata inferiore;
  • gli incisivi superiori coprono leggermente gli inferiori.

Inoltre ci sono due denti ritenuti “ chiave “ nella masticazione che hanno una posizione ben precisa:

  • il canino superiore incastra la cuspide tra canino e primo premolare inferiore;
  • il primo molare superiore incastra la prima cuspide nel solco del primo molare inferiore.

Questo tipo di rapporto è di prima classe.

Si chiamerà seconda classe quando il canino superiore si trova davanti a quello inferiore ed il molare superiore con la cuspide davanti a quella del molare inferiore.

La terza classe è invece caratterizzata da un'inversione di posizioni: il canino superiore si trova dietro all'inferiore ed è la stessa cosa per il molare.

Importanti sono anche la posizione delle basi scheletriche( mascellare superiore, mascellare inferiore), possono infatti dipendere da difetti o eccessi di crescita. Esistono infatti proporzioni tra altezze facciali anteriori e posteriori così come diverse prevalenze di crescita tra parte superiore ed inferiore del volto. Ne derivano soggetti con viso corto,lungo e normale.

I termini ipo ed iper divergenti sono riferiti alle inclinazioni valutabili con una radiografia latero-laterale del cranio. Questi parametri sono fondamentali per suggerirci un orientamento della crescita.

I problemi principali possono essere:

  • malposizione di uno o più denti, può comportare la presenza di denti ruotati o spostati rispetto alla loro posizione normale.
  • inversioni parziali o complete, i denti superiori sono più interni rispetto agli inferiori. Questa situazione può interessare l'intera arcata o gruppi di denti ( cross bite )
  • morso aperto: situazione in cui nonostante la chiusura della bocca restano degli spazi aperti tra i denti davanti superiori ed inferiori ( open bite ). E' una situazione sostenuta da abitudini viziate ( succhiamento del dito, deglutizione infantile, respirazione orale, interposizione del labbro ) che con il tempo possono indurre alterazioni dentali e scheletriche permanenti. La terapia ortodontia deve essere associata ad esercizi di logopedia atti ad eliminare l'abitudine viziata.
  • affollamento: i denti appaiono storti e ruotati per mancanza di spazio affinché si dispongano correttamente. Può verificarsi sia in dentizione mista che a permuta completata.
  • diastemi interincisivi: eccesso di spazio tra gli incisivi.
  • agenesia: mancanza di un dente permanente, che può interessare più denti.
  • denti inclusi: mancata eruzione di uno o più denti che restano intrappolati nell'osso (generalmente canini superiori)

Nell'adulto
Il trattamento ha la finalità di ottenere un miglioramento dell'allineamento dentale ed a differenza di quanto avviene nel bambino non è possibile alcun effetto ortopedico.

Un difetto scheletrico rilevato in età adulta può essere corretto solo con la terapia chirurgica anche se in casi limite l'entità del difetto può essere compensato a livello dentale accettando un compromesso ortodontico.

Importanza ha nell'adulto l'ortodonzia preprotesica, cioè una terapia ortodontica finalizzata alla preparazione delle condizioni migliori per realizzare un manufatto protesico.

Articoli
Dr. PUPPO Piero
  • Indirizzo: Piazza Unità Nazionale, 19
    18100 Imperia
  • Tel. / Fax: 0183 290084
  • Orari al pubblico:
    Lunedì: 9.00-12.30 / 15.00-19.00
    Martedì: 9.00-15.00
    Mercoledì: 9.00-12.30 / 15.00-19.00
    Giovedì: 14.00-19.00
    Venerdì: 9.00-15.00
Declino Responsabilità

Qualunque informazione presente in questo sito, non costituisce un consulto medico-odontoiatrico. Il contenuto del sito è puramente a carattere informativo e divulgativo. Le informazioni contenute in questo sito sono rivolte a persone maggiorenni in pieno stato di salute ed in condizioni di intenderne compiutamente le finalità. L'utente di internet potrà utilizzare questo sito sotto la sua unica e personale responsabilità e questo sito non vuole e non intende assolutamente sostituirsi ai normali protocolli diagnostici, prognostici e terapeutici. In nessun caso, il Dottore, ovvero gli altri autori menzionati, potranno essere ritenuti responsabili di eventuali danni sia diretti che indiretti, o da problemi causati dall'utilizzo delle summenzionate informazioni.

© 2015 Dr. PUPPO Piero • Dentista Imperia • PI 01149430082
Iscrizione all'Albo degli Odontoiatri della provincia di Imperia N. 140.
Privacy e Cookie Policy - Declino Responsabilita